Scommesse straniere sul basket, come funzionano

Scommesse straniere sul basket, come funzionano

Il basket è come il calcio, è presente in tutte le piattaforme di scommesse sportive estere e non estere. Lo potete constatare voi stessi su bookmakerstranieri.it e i numero link che propone. Ma come funzionano le scommesse sportive sul basket? Cosa bisogna fare per partecipare e vincere?

Il basket è come il calcio, è presente in tutte le piattaforme di scommesse sportive estere e non estere. Lo potete constatare voi stessi su bookmakerstranieri.it e i numero link che propone. Ma come funzionano le scommesse sportive sul basket? Cosa bisogna fare per partecipare e vincere?

Prima cosa da fare: scegli una piattaforma di scommesse

La prima cosa da fare per scommettere su una squadra di pallacanestro è quella di cercare una piattaforma che offre quote sportive. Lo scopo delle scommesse è quello di pronosticare il risultato finale dell’incontro o degli eventi/esiti precisi che possono accadere. Il bookmaker fa riscuotere una vincita se l’esito caratterizzato da una quota si è verificato, se la partita è stata annullata la scommessa viene restituita, in tutti i casi se si perde non si va in debito, si spende solo quello che si è scommesso.

Seconda cosa: pronostica un risultato e scommetti…

Nel basket le squadre hanno due situazioni nei confronti di un’altra squadra, essere di casa quindi 1, essere ospiti in trasferta. Tra due squadre che si contendono in partita troverete questo schema classico. 1×2 dove 1 sta per vincita della squadra in casa, x sta per pareggio, 2 sta per vincita della squadra ospite.

Dato che una partita di basket è composta da tempi, potete decidere se fare due scommesse 1×2 sui due tempi. Chi vince di più nel primo tempo, chi vince di più nel secondo tempo.

Non esiste solo lo schema 1×2, spieghiamo lo schema handicap

Come per il calcio, anche il basket presenta numerose quote su diversi esiti. Inoltre, esistono gli schemi a sistema che tengono conto degli equilibri tra due squadre e cercano di azzerare la perdita o la vincita su pareggio. L’handicap quindi consiste di pronosticare quale squadra vincerà considerando dei punti assegnati alle squadre. Al risultato della scommessa quindi si sottrae il punteggio dell’Handicap.

Su tutti i bookmaker che trovate nel link indicato ad inizio pagina, ci sono spiegazioni dedicate ad ogni tipologia di scommessa e sport. Dato che sono tantissimi è impossibile spiegarli in questa breve guida, possiamo solo rassicurarvi che con l’esperienza gli schemi e le regole si apprendono fino ad arrivare a comprendere quando è il momento buono di puntare alto o basso. Vi consigliamo di seguire anche i pronostici, le news, i forum di appassionati betting e pallacanestro.

Come funziona una piattaforma di betting: dall’iscrizione al pagamento alla riscossione

In una piattaforma di scommesse sportive potete puntare su una sola partita o esito, su più partite o esiti. Si parla in questo caso di scommesse multiple e a sistema, quando le quote aumentano avvicinandosi all’evento oppure sulla base degli iscritti o delle novità si parla di odds bet = quote maggiorate.

Abbiamo detto che per scommettere bisogna iscriversi ad una piattaforma di betting, ciò è possibile solo a persone maggiorenni e che sono in possesso di carte di credito o portafogli digitali per il pagamento sulle quote. Ci saranno dei passaggi da seguire nell’iscrizione, la disponibilità ad inviare i documenti richiesti. Quando la registrazione è effettuata e avete associato un metodo di pagamento, versate quanti soldi decidete di giocare potete anche conservare una somma da destinare a più scommesse o anche ai giochi. Quando c’è la partita attesa, scegliete una o più quote e seguite le indicazioni del bookmaker sul pagamento. Se vincete, ritirate i soldi sempre seguendo le disposizioni del sito.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*